Anticipo Bancario SBF

L’anticipazione bancaria in conto corrente è operata mediante appositi conti tecnici gestiti direttamente dalla banca le cui poste ed i cui oneri ed addebiti sono girocontati sull’apertura di credito in conto ordinario. L’anticipo si sostanzia in un finanziamento (garantito dal titolo o dal documento oggetto di anticipazione) erogato al momento della presentazione del titolo o del documento (fattura, Ricevuta Bancaria, titolo di credito) e restituito al momento in cui i crediti oggetto del documento o del titolo vengono pagati. A fronte di tanto la banca addebita interessi e competenze.
Per tale tipo di rapporto è previsto uno specifico contratto che si può articolare in un contratto quadro e documenti di dettaglio relativi alle singole anticipazioni.

Contatta Kipling per richiedere una verifica del tuo anticipo bancario SBF: